LE BELLE TASSE A FOGGIA

Una nuova iniziativa per gli alunni di quarta e quinta

LE BELLE TASSE A FOGGIA

I ragazzi della Parisi-De Sanctis al Comune di Foggia

DSC_0096
Mercoledì 11 maggio 2016 gli alunni delle classi quarte e quinte dell’Istituto comprensivo Parisi-De Sanctis hanno partecipato ad un progetto organizzato dal dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Foggia, con il patrocinio del Comune, dal titolo “Le belle tasse”.
Il gioco si è svolto presso la Sala del Consiglio comunale della città. Gli alunni hanno ricevuto, in maniera casuale e diseguale, dei soldini di cioccolato (sacchetti da 5 – 10 – 15 – 25)  con cui dovevano pagare le tasse e che rappresentavano le ricchezze o non dei cittadini, dopodiché sono stati divisi in quattro gruppi: governo, amministratori, esattori e cittadini.
Il vice sindaco Miranda ha salutato i ragazzi e poi ha passato la parola al professor Fichera, docente ordinario di diritto tributario, che ha spiegato agli alunni, attraverso il gioco, l’importanza delle tasse.
Molti alunni hanno fatto tante domande a proposito delle tasse e del perché siamo costretti a pagarle e il professor Fichera  ha risposto loro che esse rappresentano “un sacrifico individuale in vista dell’interesse collettivo”.DSC_0116
Agli alunni del governo è stato chiesto di stabilire  l’aliquota da applicare, le tasse dovute (40% del loro tesoro) che tutti gli alunni, compreso il governo, erano tenuti a pagare. Dopo una discussione, gli alunni esattori hanno ritirato i soldini di cioccolato, cioè le tasse che i bambini hanno tutti regolarmente pagato. Gli amministratori e il governo hanno deciso come destinare le somme percepite alle diverse voci di spesa: Istruzione, Sanità, Ambiente, Sicurezza, Difesa, Politiche sociali.
Grazie a questo gioco, i ragazzi hanno imparato perché è necessario pagare le tasse: non sono un sacrificio, ma un bel dovere che permette la realizzazione degli interessi collettivi (le spese pubbliche).
Alla fine è arrivato anche il sindaco Landella che ha salutato gli alunni e si è congratulato per questa iniziativa.DSC_4798
Nel pomeriggio c’è stato un altro incontro all’Università di Foggia dove il professor Fichera ha spiegato alla cittadinanza l’esperienza del gioco fatto con i bambini durante la mattinata, ma anche  per dimostrare agli adulti quanto possano essere belle le tasse.
Sono intervenuti anche altre autorità: il Preside della Parisi-De Sanctis, Dr. Alfonso Rago, il vicesindaco Miranda, il Rettore dell’Università di Foggia, Maurizio Ricci, il Preside della Facoltà, Aldo Ligustro, che ha promosso l’iniziativa, la prof.ssa Mastroiacovo e altri professori dell’Università che hanno parlato di quanto sia stato utile questo incontro con gli alunni che sono i nostri futuri cittadini e futuri contribuenti.

Sarah Pezzicoli classe 5^D – Scuola PrimariaDSC_4904

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...